Terra Mia - Proiezione liceo scientifico Leonardo Da Vinci 27 Gennaio 2021
Gen
Blog

“Terra Mia” il 27 Gennaio 2021 proiezione al Liceo Scientifico “Leonardo Da Vinci”

Il 27 Gennaio 2021 presso il Liceo Scientifico “Leonardo Da Vinci” di Maglie (LE), nell’ambito della promozione di principi e valori di contrasto alla criminalità organizzata e alle mafie verrà proiettato il docufilm “Terra Mia, non è un paese per santi”. Un progetto di educazione civica che non si ferma neanche con il Covid19, ma anzi, grazie alla trasformazione digitale che stiamo vivendo, permette di portare coscienza e conoscenza tra i giovani, futuro e pilastro del nostro Paese. 
All’evento parteciperanno circa 200 studenti, grazie all’esclusivo webinar fissato al termine della proiezione. Il docufilm di Ambrogio Crespi, prodotto da Index Production e Proger SpA contro mafia, camorra e ndrangheta, vuole portare la consapevolezza di chi sono i testimoni di Giustizia in Italia, attraverso le loro storie, ma anche del coraggio e del sacrificio di forze dell’ordine, di preti, di giornalisti, di insegnanti, di magistrati e di semplici cittadini ed è proprio grazie a loro che si riesce ancora a immaginare un futuro migliore pieno di speranza e legalità.

Saranno la Prof.ssa Annarita Corrado, Dirigente del Liceo “L.Da Vinci” ed il Prof. Leonardo Montinaro, referente dell’Istituto per l’Educazione Civica, ad aprire il dibattito tra gli studenti e gli ospiti collegati, tra i quali anche alcuni protagonisti del film:  Ambrogio Crespi regista della pellicola, Don Luigi Merola Parroco Anti – Camorra e fondatore dell’associazione “A voce ‘d’e Creature”, Michele Inserra giornalista de “Il Quotidiano del Sud – L’altra Voce dell’Italia” ed il Tenente dei Carabinieri Cosimo Sframeli.

Condividi Post:

Articoli correlati

“Terra Mia” ripercorre la vicenda del comune di San Luca (RC) in Aspromonte, tornato ad eleggere un sindaco dopo ben 11 anni, attraverso le testimonianze dei protagonisti: Klaus Davi (giornalista e massmediologo nonché candidato sindaco), Mimma Cacciatore (Dirigente scolastica di San Luca), Benedetto Zoccola (Testimone di giustizia), Michele Inserra (Giornalista e testimone di giustizia), Don Luigi Merola (Fondazione “A voce de creature”), Luciana Careri (ex fidanzata del carabiniere ucciso Carmine Tripodi) e il Comandante dei Carabinieri Cosimo Sframeli.

© 2021 Terra Mia – Non è un Paese per santi. Powered by Identità Digitale